Presentazione dello sportello di mobilità internazionale (SIM) all’ERSU

Giovedì 25 novembre siamo stati ospitati dall’ERSU (Ente Regionale per il diritto allo Studio Universitario) nella sala conferenze all’ottavo piano della sue sede, nel Corso Vittorio Emanuele II, 68.

dsc04321L’incontro di giornata si è basato sulla presentazione delle attività dello Sportello di Mobilità Internazionale (SIM), con un focus sul programma “Servizio Volontariato Europeo” (SVE) e dei progetti che ci vedono coinvolti come partner.

Lo Sportello SIM, situato al secondo piano del palazzo dell’ERSU, è uno dei nostri servizi e si occupa di dare informazioni sulla mobilità internazionale, dando consigli e divulgando i progetti e le opportunità che questo mondo vastissimo offre a tutta la cittadinanza.
Oltre ai membri dello staff di TDM 2000, sono intervenuti il responsabile dello sportello Student Jobs Stefano Basciu ed il rappresentante degli studenti nel consiglio di amministrazione dell’ERSU Francesco Pittirra.

Francesco Pittirra ha aperto l’incontro con il suo intervento, parlando di mobilità, di quanto sia importante avere la possibilità di poter fare esperienze all’estero, a prescindere dalle disponibilità economiche e provenienza socio-culturale, aggiungendo che la cooperazione tra gli attori che si occupano di mobilità è fondamentale per la crescita del paese e dei giovani che lo compongono.
Poi è venuto il turno di Stefano Basciu, che ha elencato tutte le attività presenti all’interno dello Student Jobs, tra cui la possibilità di poter affittare una bici in comodato d’uso per gli studenti, la possibilità di poter cercare casa in affitto per i fuori sede tramite una funzionale ed efficiente bacheca annunci, e il nostro Sportello SIM.

dsc04356Marina Patteri dello staff TDM 2000 ha poi fatto un riassunto di tutte le opportunità promosse dallo sportello SIM, per poi passare la parola al volontario del Servizio Civile Nazionale presso la nostra associazione, Roberto Sechi, che ha presentato lo SVE in generale (per maggiori info leggi questo breve report sullo SVE scritto da Nino, la nostra volontaria georgiana), e i progetti realizzati in tale ambito dalla TDM 2000.

Nel finale sono intervenuti Enrica e Riccardo, due giovani ragazzi sardi che grazie a TDM 2000 hanno partecipato allo SVE, rispettivamente in Albania e Croazia. Le loro testimonianze hanno dato un riscontro reale delle esperienze e delle competenze professionali che si guadagnano con questo programma, e gli sbocchi lavorativi che offre.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...